Il sistema Navigli: la trasformazione urbanistica e idrica nel corso della storia

Navigli Reloading “sale in cattedra”: due incontri a Milano con architetti e ingegneri

Qualche mese fa, sono stato contattato da Infoprogetto-ActionGroup per organizzare due incontri a Milano, previsti per Giovedì 21 febbraio allo Spazio Domal e giovedì 7 marzo 2024 allo showroom Solferino Lab, in cui raccontare la storia dei Navigli ed i progetti di riqualificazione e riapertura.

Durante l’incontro allo Spazio Domal di Milano

L’evento, per il quale il C.N.A.P.P.C ed il C.N.I. concedeva inoltre 2 CFP, è stato accolto con grande entusiasmo e interesse dai partecipanti e dagli organizzatori delle due giornate.

Mi ha sicuramente fatto molto piacere poter parlare ad una platea di architetti e ingegneri, veri e propri “plasmatori” delle città, polismaker capaci di ridisegnare le città seguendo i bisogni degli stessi cittadini. Persone intelligenti e colte, che hanno saputo comprendere i progetti e valutarne l’impatto.

Sono stato inoltre piacevolmente colpito dalla conoscenza dell’argomento da parte dei partecipanti – anche se a volte non venivano ricordati il Naviglio di Paderno e di Bereguardo, conosciuti soltanto da chi abita nei pressi di questi – oppure dalla richiesta di informare maggiormente la popolazione e in particolare gli studenti, sulla storia “idraulica” di Milano, che viene spesso dimenticata, con grande dispiacere.

Ho accolto con grande felicità il fatto che tutti i presenti ai due incontri si sono dichiarati totalmente favorevoli alla riapertura dei Navigli a Milano, riconoscendone i molti benefici legati a cittadini, ambiente e salute (in questo articolo parlo proprio di questo).

E’ stato confortante sapere che il nostro desiderio non si è assopito, ma continua a vivere dentro molti; anzi, gli stessi architetti e ingegneri mi hanno incoraggiato a non mollare ed insistere con le istituzioni affinché l’associazione Riaprire i Navigli – di cui sono segretario – venga ascoltata in sedi opportune, per ridiscutere il progetto di Riapertura e la riqualificazione dei Navigli esistenti.

Ringrazio quindi lo staff di Infoprogetto-ActionGroup per questa possibilità e tutti i partecipanti, nonché i vari professionisti con cui sono rimasto in contatto dopo i due incontri.

Fiducioso che possano nascere bellissime connessioni e collaborazioni future.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!